Una “carriera” per la storia: la Savino Del Bene Scandicci è pronta alle semifinali

SCANDICCI – La Savino Del Bene Scandicci è una delle quattro squadra ancora in corsa per lo Scudetto della Serie A1 di Pallavolo Femminile e da domani, giovedì 18 aprile 2019, sarà impegnata nella serie di Semifinale. Lo scontro al meglio delle cinque gare vedrà la formazione scandiccese contrapposta alla Igor Gorgonzola Novara e metterà in palio un posto per la Finale.

Superata nei quarti di finale la Èpiù Pomì Casalmaggiore, la Savino Del Bene, a causa della ridotta capienza del proprio palazzetto, sarà costretta ora a “migrare” andando a giocare le gare casalinghe dei play off al Pala Estra di Siena.

Gara 1 delle semifinali si disputerà proprio nell’impianto senese domani a partire dalle ore 20.30. Gara 2 e Gara 3 verranno invece giocate a Novara. L’eventuale Gara 4 andrà in scena nuovamente a Siena, mentre il PalaIgor di Novara sarà il palcoscenico della sfida nel caso si dovesse giocare Gara 5.

EX E PRECEDENTI – Solamente due le ex dell’incontro, tutte nelle fila di Novara. Con la maglia numero 1 della Igor Gorgonzola giocherà infatti la palleggiatrice statunitense Lauren Carlini, in forza alla Savino Del Bene nella passata stagione. La maglia numero 2 della squadra piemontese sarà invece indossata dalla fiorentina Federica Stufi, ex capitano della Savino Del Bene, vista con la maglia di Scandicci per due stagioni tra il 2014 e il 2016.

13 i precedenti tra le due formazioni. Il bilancio recita 10 vittorie piemontesi e solamente 3 successi scandiccesi. In questo campionato il conto dei precedenti è in parità con Novara che alla seconda giornata vinse 0-3 in casa di Scandicci e con la Savino Del Bene che simpose 2-3 in casa della Igor Gorgonzola.

Quello di questa stagione non è il primo confronto ai play off tra Savino Del Bene Scandicci e Igor Gorgonzola Novara. Le due formazioni infatti si affrontarono durante i quarti di finale della stagione 2016/2017. In quell’occasione a passare il turno fu Novara, che si impose 2-1 nella serie.

LE PAROLE DI CARLO PARISI: “Giocare a Siena è uno dei problemi che sapevamo di dover affrontare una volta arrivati in semifinale. Sarebbe stato forse meglio giocare al Mandela Forum, visto che lo conosciamo di più. Ci aspettiamo una semifinale che Novara cercherà di giocare al massimo. La prima partita non è determinante, ma da una buona indicazione. Noi abbiamo utilizzato meno energie di loro e questo lo dobbiamo trasformare in un vantaggio. Dobbiamo subito essere aggressivi con più di un fondamentale. Mi aspetto che riusciamo a confermare il nostro recente approccio alle gare, che è stato buono. Sarebbe un errore pensare ad una Novara un po’ più stanca e quindi non al top”.

LE AVVERSARIE – Novara ha conquistato le semifinali eliminando Il Bisonte Firenze dalla corsa allo scudetto. Le ragazze di coach Barbolini, andate sotto in Gara 1 dei quarti, hanno trovato le energie per aggiudicarsi Gara 2 e Gara 3. Impresa non facile quella delle piemontesi che in questo inizio di aprile hanno affrontato anche le semifinali di CEV Champions League, battendo le turche del Vakifbank e aggiudicandosi l’accesso alla finale continentale. In questa stagione la Igor Gorgonzola Novara ha chiuso al secondo posto in classifica la stagione regolare e si è aggiudicata la Coppa Italia in finale contro l’Imoco Volley Conegliano.

Barbolini per la partita di domani dovrebbe schierare Lauren Carlini al palleggio, Paola Egonu da opposto. La coppia di centrali sarà formato mondiale, con la capitana azzurra Cristina Chirichella in tandem con la serba Stefana Veljkovic. In banda spazio alla potenza dell’olandese Celeste Plak e della nativa dell’Illinois Michelle Bartsch. Visto l’infortuni patito da Stefania Sansonnail libero titolare sarà Giorgia Zannoni.

IN TV – La partita fra Savino Del Bene Scandicci e Igor Gorgonzola Novara sarà trasmessa in diretta da Rai Sport + HD e in replica streaming da LVF TV (www.lvftv.com), la web tv della Lega Pallavolo Serie A Femminile visibile agli abbonati in HD. La partita sarà inoltre trasmessa in differita da Tele Iride.

Precedente Giornata mondiale della Voce Successivo + Europa su Zone Rosse: si colpiscono i principi dello stato di diritto individuando criminali a tavolino solo sul sospetto