PROTAGONISTA LA MUSICA SICILIANA AL “DIACETUM FESTIVAL”

PELAGO – Domani appuntamento con “Unavantaluna”.

Domani sera, sabato 5, nuovo appuntamento con la 19esima edizione del Diacetum Festival, la rassegna organizzata nell’arena all’aperto di Diacceto, la frazione del comune di Pelago nel cuore della Valdisieve. Ancora una volta ad organizzare il festival, con il coinvolgimento di tutta la comunità, è l’Associazione Diacetum-Vivi e Lavora a Diacceto.

L’appuntamento di domani è con la tradizione siciliana e la coinvolgente musica che arriva da quella terra. In scena Unavantaluna, ensemble composta da quattro musicisti uniti dalle comuni origini siciliane e dalla passione per le arti e le tradizioni popolari: durante il loro concerto il gruppo si muove tra tarantelle, canti di lavoro, canti della tradizione marinara e composizioni originali. Il tutto eseguito con gli strumenti più rappresentativi della terra siciliana, dal friscaletto al tamburello.

La rassegna proseguirà martedì 8 agosto con ‘Diacetum Talent’, vetrina per tre talenti già visti in Britain’s got talent e Italian’s got talent e per concludere, sabato 12 agosto, il concerto ‘Nkem Favour blues band’, accompagnati da alcuni tra i migliori musicisti Blues in Italia.

Tutti gli spettacoli si tengono presso il Teatro all’Aperto di Diacceto, proprio all’ingresso del paese. Il biglietto costa 7 euro. Orario di inizio 21.30. Sarà possibile usufruire dei servizi di ristorazione prima e dopo gli spettacoli. Alla conduzione degli spettacoli si alterneranno Chiara Macinai e Francesco Barilli.

 

 

 

 

 

Precedente IL RALLY DI REGGELLO-CITTA’ DI FIRENZE Successivo Design dalle radici locali: un concorso per progettare con il legno della Montagna Fiorentina